Italiano

Esperti | Dizionario

Suggerimenti sui filtri dell'acqua

Perché dovrei cambiare i filtri dell'acqua dopo 6 mesi?

Poiché i batteri possono svilupparsi indisturbati anche nell'acqua potabile, è necessario evitare la formazione di un biofilm sulle cartucce filtranti!

Per evitare la crescita di batteri, le cartucce filtranti dovrebbero essere cambiate ogni 6 mesi, soprattutto se non vengono utilizzate spesso!

Normativa DIN 1988 | Norme tecniche per l'acqua potabile – installazione (TRWI)

La norma DIN 1988, parte VIII richiede la sostituzione del filtro dopo 6 mesi! Per motivi igienici, la cartuccia del filtro dell'acqua deve essere sostituita almeno ogni 6 mesi. La ragione di ciò è che con il tempo potrebbero accumularsi batteri davanti al filtro dell'acqua. Per evitare ciò, è obbligatorio un cambio ogni 6 mesi.



L'ALLOGGIAMENTO DEL FILTRO perde?

Inserire correttamente l'O-ring/guarnizione sull'alloggiamento del filtro!

Quando si avvita l'alloggiamento del filtro, fare attenzione a non schiacciare la guarnizione!
Consigliamo LUBRIKIT come lubrificante per gli alloggiamenti dei filtri per l'installazione e la manutenzione.

INDICAZIONI

1 - Rimuovere la fiala dosatrice dalla confezione e rompere la punta lungo la linea perforata.

2 - Applicare il lubrificante sull'O-ring.

3 - Distribuire il lubrificante, ad esempio con uno spazzolino, su tutta la superficie dell'O-ring.Garantisce l'assoluta tenuta delle sedi dei filtri.




Come posso testare la qualità della mia acqua in modo rapido e semplice?

Quando si testa l'acqua, dipende dallo scopo per cui è necessario il filtro dell'acqua. Nella maggior parte dei casi il filtro dell'acqua viene utilizzato nella rete dell'acqua potabile; l'acquedotto soddisfa la maggior parte dei requisiti dell'ordinanza sull'acqua potabile (TVO). Tuttavia, accade ancora che dal rubinetto domestico esca acqua potabile contaminata o addirittura nociva. In questi casi o nel caso di una fornitura d'acqua
Da un pozzo o da acque sconosciute, l'analisi della qualità dell'acqua fornisce una prima valutazione.

Una raccomandazione sul filtro dell'acqua può essere fatta solo se conosciamo tutti i parametri della vostra acqua. Saremo lieti di aiutarvi se desiderate far analizzare la vostra acqua potabile in un laboratorio per analisi chimico-fisiche dell'acqua e analisi microbiologiche dell'acqua.

Il nostro laboratorio affiliato vi offre un'analisi dell'acqua potabile per germi coliformi, Escherichia coli, enterococchi, residui di farmaci, alluminio, arsenico, batteri, piombo, batteri, ormoni, fluoro, fluoruri, fungicidi, Giardia, Legionella, microrganismi, Pseudomonas, pesticidi, ferro , manganese, sali, sedimenti, metalli pesanti, virus o semplicemente per valutare la durezza complessiva dell'acqua.



Quali analisi dell'acqua potabile posso ordinare?

I nostri set di test sono adatti per l'analisi preliminare dell'acqua potabile dell'acqua del rubinetto, dell'acqua di pozzo, ecc. Nel negozio è possibile ordinare i seguenti test dell'acqua:

https://shop.purway.de/pages/wassertest-für-verbraucher

Test antilegionella: la nostra popolare analisi dell'acqua potabile per la legionella.

Microbiologia: analisi dell'acqua potabile per i cosiddetti indicatori igienici (germi intestinali).

Piombo: test per il piombo dei metalli pesanti nell'acqua potabile.

Metalli pesanti: analisi dell'acqua per 15 diversi metalli pesanti.

Analisi dell'acqua di pozzo: ricerca di ferro, manganese, nitrati, germi, ecc.



Assemblaggio di alloggiamenti per filtri dell'acqua

Gli alloggiamenti dei filtri dell'acqua devono essere installati solo in ambienti in cui la temperatura non scende al di sotto di 2°C. In caso di gelo l'alloggiamento del filtro dell'acqua può danneggiarsi.

Le tazze filtranti trasparenti non devono essere installate in aree esposte alla luce solare diretta per prevenire la possibile crescita batterica sulle cartucce filtranti.

Durante l'installazione lasciare almeno 10 cm di spazio libero sotto l'alloggiamento del filtro per facilitare la sostituzione delle cartucce filtranti.



Qual è la durezza dell'acqua?

Il termine "acqua dura" significa che l'acqua contiene più minerali, in particolare calcio e magnesio. In altre parole, quando l'acqua contiene quantità significative di magnesio e calcio, si dice che sia "dura". La durezza dell'acqua aumenta insieme all'aumento della concentrazione di calcio e magnesio disciolti nell'acqua.

Durezza dell'acqua °dH gradi Durezza tedesca:

Intervallo di durezza "morbido" inferiore a 1,5 millimoli di carbonato di calcio per litro (corrisponde a 8,4 °dH)

Intervallo di durezza "medio" da 1,5 a 2,5 millimoli di carbonato di calcio per litro (corrisponde a 8,4 fino a 14 °dH)

Intervallo di durezza "duro" superiore a 2,5 millimoli di carbonato di calcio per litro (corrisponde a più di 14 °dH)



Come posso rimuovere il calcare dall'acqua potabile?

1. Le cartucce filtranti dell'acqua con resina possono scambiare i cationi calcio disciolti nella normale acqua di rubinetto con cationi sodio legati nella resina. Ciò è possibile solo con una portata bassa e la resina nelle cartucce filtranti si esaurisce dopo che una certa quantità di acqua è stata trattata e deve essere sostituita.

2. Con un sistema ad osmosi inversa ottieni acqua pura senza minerali. Il sistema ad osmosi inversa rimuove tutti i minerali solubili e disciolti con una membrana molto fine utilizzando un processo a pressione utilizzando una pompa booster.

3. Un sistema di acqua dolce scambia la calce [Ca+] con sodio [Na+]. Si ottiene acqua dolce e senza calcare, ma il contenuto di sodio nell'acqua aumenta. Il vantaggio di un impianto ad acqua dolce con controlavaggio automatico è che offre un addolcimento permanente dell'acqua anche a portate più elevate e per diversi anni. Il mezzo filtrante viene rigenerato secondo necessità utilizzando una soluzione salina. Tutto quello che devi fare è aggiungere sale puro.

Funzione dei sistemi di acqua dolce Addolcitori d'acqua Sistemi di addolcimento dell'acqua come filtri anticalcare.

Ovunque venga riscaldata acqua dura, il calcare si floccula, come ad esempio nelle caldaie, negli scaldabagni istantanei, nelle lavatrici e nelle lavastoviglie. Le macchine da caffè, le cabine doccia e le vasche da bagno sono particolarmente sensibili al calcare, il quale non solo riduce la durata degli apparecchi, ma provoca anche un maggiore consumo energetico.

Questo processo viene eseguito controllato elettronicamente nel sistema dell'acqua dolce.

I sistemi ad acqua dolce sono riempiti solo con resina a scambio ionico. Gli ioni calcio e magnesio disciolti nell'acqua vengono legati e scambiati con ioni sodio. Durante la rigenerazione completamente automatica e controllata elettronicamente, la resina a scambio ionico viene pulita con una soluzione salina leggera a base di compresse di sale in modo che gli ioni di calcio e magnesio vengano ripristinati
sciogliersi ed essere scaricati nelle acque reflue durante il processo di rigenerazione. Per garantire che l'acqua salata rigenerata non possa entrare nelle tubature domestiche, i circuiti dell'acqua potabile e di rigenerazione sono completamente separati l'uno dall'altro.

I vantaggi in breve:

· Acqua dolce e priva di calcare nella doccia e nel bagno

· Notevolmente delicato sulla pelle

· Capelli lisci e lucenti

· Biancheria morbida senza aggiunta di ammorbidente/ammorbidente

· Bicchieri lucidi e piatti lucidi

· Protezione contro i depositi di calcare su raccordi, piastrelle e tubazioni

· Aumento della durata degli elettrodomestici

· Fino al 50% in meno di consumo di detersivo, ammorbidente/ammorbidente

· Meno costi energetici e di riscaldamento – protezione attiva dell'ambiente




Ferro nell'acqua?

Un filtro al ferro riduce la concentrazione di ferro, il contenuto di idrogeno solforato, il sapore metallico e il cattivo odore dell'acqua. Un filtro per l'acqua con ferro viene utilizzato per rimuovere il contenuto di ferro e manganese dall'acqua. Questi contaminanti si possono trovare in alcuni sistemi di approvvigionamento idrico e possono causare diversi problemi come scolorimento dell'acqua, depositi nei tubi e negli apparecchi, nonché un sapore o un odore sgradevole nell'acqua. La conseguenza diretta di un contenuto di ferro troppo elevato nell'acqua è la formazione di bordi arrugginiti sui sanitari (vasche da bagno, lavandini).

Il FE² disciolto nell'acqua viene convertito in FE³ e rimosso dall'acqua. Il filtro in ferro utilizza idrogeno solforato in cui Fe² viene ossidato a Fe³.

Nel caso in cui le portate ed i consumi di acqua siano elevati si consiglia l'utilizzo di un sistema di deferrizzazione con controlavaggio automatico. Il mezzo filtrante con elevata e rapida capacità di ossidazione garantisce una rimozione efficace ed efficiente di ferro e manganese per diversi anni. Non è necessario il rabbocco degli agenti rigeneranti.



Acqua con cattivo odore?

L'odore di cloro nell'acqua causato da quantità eccessive di cloro e suoi derivati ​​può essere neutralizzato utilizzando carbone attivo. È possibile utilizzare granuli di carbone attivo o un blocco di carbone attivo. I granuli di carbone attivo sono particolarmente adatti per forti contaminazioni grazie alla loro superficie filtrante estremamente ampia. Un blocco di carbone in carbone attivo pressato offre inoltre una filtrazione nominale, ad esempio, di 10 mcr, il che significa che vengono filtrati tutti i sedimenti insolubili fino ad una dimensione di 10 µm.



Per cosa posso utilizzare un filtro per l'acqua da appoggio?

Quali sono i vantaggi di un filtro per acqua potabile da tavolo:

- Può essere installato ovunque senza bisogno di artigiani, installandolo da soli

- Facile collegamento ai rubinetti esistenti

- facile passaggio dall'acqua normale a quella filtrata

- Portalo con te in vacanza o in una casa per le vacanze

- cambio del filtro dell'acqua molto semplice e veloce



Quali sono gli svantaggi di un filtro per l'acqua potabile da tavolo?

- non sta così bene in cucina

- intralcia il piano di lavoro o il lavello della cucina



Qual è il fattore pH e qual è il valore appropriato?

La scala del pH va da 0 a 14, dove una soluzione con un pH compreso tra 0 e 7 è acida e una soluzione tra 7 e 14 è alcalina. Un valore di pH pari a 7 è neutro.

Il fattore pH indica l'acidità delle soluzioni acquose. Il pH corretto dell'acqua dovrebbe essere compreso tra 6,5 ​​e 9,5 secondo gli standard accettabili.



Come funziona un impianto ad osmosi inversa?

Nel sistema ad osmosi inversa, chiamato sistema RO o sistema ad osmosi, l'acqua contaminata viene pressata attraverso una membrana ad osmosi inversa utilizzando una pompa booster di pressione. Le molecole d'acqua vengono separate dagli inquinanti e dalle impurità.

I pori molto fini della membrana hanno un diametro inferiore a 0,0001 micron e quindi consentono solo il passaggio delle molecole più piccole attraverso la membrana.

Gli inquinanti e le impurità vengono scaricati nelle acque reflue, ottenendo così l'acqua potabile più pura, povera di minerali e priva di sostanze inquinanti (permeato).

I migliori sistemi di osmosi sono i sistemi di osmosi inversa senza serbatoio a flusso diretto, che non richiedono un serbatoio aggiuntivo grazie ad una membrana ad alte prestazioni. Il permeato è immediatamente disponibile dal rubinetto e non deve essere prodotto e conservato per un lungo periodo di tempo. Inoltre, eliminando il serbatoio si riduce il rischio di germi.

La qualità della membrana è fondamentale, i diversi processi di produzione della membrana determinano la qualità dell'acqua e il gusto.




Funzione del filtro dell'acqua UV e del sistema di disinfezione dell'acqua UV-C

Nei sistemi di disinfezione UV l'acqua che scorre viene irradiata continuamente con una dose di luce UV. L'effetto disinfettante impedisce la diffusione del 99,99% di tutti i germi presenti nell'acqua potabile. La radiazione UV-C ad alta energia distrugge tutti i microrganismi come alghe, batteri, virus e microrganismi.

Un sistema di disinfezione dell'acqua UV offre una disinfezione sicura senza l'aggiunta di sostanze chimiche ed è molto delicato sulle persone e sull'ambiente.




Perché ho bisogno di un filtro per l’acqua contro batteri e virus?

Batteri e virus presenti nell'acqua potabile o nell'acqua di pozzo possono provocare un sapore sgradevole o causare problemi di salute. Poiché i batteri hanno generalmente una dimensione compresa tra 0,6 e 1,2 µm, consigliamo un filtro batterico PCA da 0,3 mcr con una dimensione dei pori di 0,3 µm per rimuovere in sicurezza tutti i batteri e molti virus.

Spesso vengono installati anche filtri antibatterici per l'acqua potabile per proteggerla dalla Legionella.

Dei buoni filtri per l'acqua possono, tra le altre cose, rimuovere batteri, virus o E. coli e legionella dall'acqua potabile!

La legionella può causare, tra le altre cose, una legionellosi pericolosa per la vita, che può svilupparsi in una grave polmonite.



Residui di farmaci e ormoni?

Residui di farmaci vengono rilevati da anni nell'acqua potabile attraverso studi scientifici. Farmaci come gli antibiotici e ormoni come la pillola contraccettiva sono tra i principi attivi più comunemente presenti nell’acqua potabile.

La cartuccia CA-SE 10 HF-U BX 0,02 mcr - Ultra Filtration rimuove i sedimenti fini e tutti i batteri come E. coli, Salmonella, Vibrio cholerae, Legionella, Pseudomonas e protozoi (Giardia, Crysptosporidium).



Cos'è un filtro per l'acqua piovana, come posso usarlo?

Un filtro per l'acqua piovana viene utilizzato per la purificazione dell'acqua piovana. Il primo filtro grossolano efficace viene generalmente definito filtro dell'acqua piovana in una cisterna.

Viene utilizzato principalmente per proteggere dall'intrusione di piccoli animali, foglie e parti di piante. Le unità filtranti a valle garantiscono una post-filtrazione più fine.

Il filtro per l'acqua piovana può essere posizionato anche sui percorsi di drenaggio per ottenere acqua di irrigazione pulita.



Perché ho bisogno di un filtro controlavaggio?

A causa del percorso spesso lungo dall'acquedotto all'allacciamento domestico c'è un'alta probabilità che componenti estranei come sabbia, ruggine o particelle in sospensione contaminino l'acqua. Ciò riduce l’aspettativa di vita di questi elettrodomestici come pompe, lavatrici, lavastoviglie, macchine da caffè, bollitori, ecc.

È meglio inserire un filtro per l'acqua di controlavaggio. Per proteggere i tuoi dispositivi, utilizza un prefiltro o un filtro dell'acqua di protezione del dispositivo.